Il nemico alle spalle: percorso radiofonico sul canto sociale nella Grande Guerra

In questa rubrica, curata da radiocane e Lorenzo Valera, si è cercato di dare voce a una delle tante forme con cui si esprimeva il “no” alla Grande Guerra, quella del canto popolare, dove risuonano innumerevoli atti e parole di sofferenza, insubordinazione e ribellione. Sepolti dalla censura durante il conflitto, dalla retorica apologetica del ventennio in camicia nera e dal patriottismo tricolore della Repubblica, i canti contro la guerra sono riusciti ad arrivare fino a noi per dirci che spesso disobbedire è un imperativo morale.

Interpretazioni originali a cura di Lorenzo Valera e Livia Brambilla.
Realizzazione tecnica a cura di Lorenzo Alberti (http://www.soundaround.it/)

Vol. 1: tra il Masetti e il Luisin

Vol. 2: tocca partire

Vol. 3: qui si muore gridando “Assassini!”

Vol. 4: Maledetto sia Cadorna

Vol. 5: fra cent'anni

 

Il nemico alle spalle: il canto popolare contro la Grande Guerra. Vol. 1: tra il Masetti e il Luisin - See more at: http://bulkington.alekos.net/il-nemico-%C3%A8-alle-spalle-percorso-didat...